Il complesso strutturale Villa IRIS II ospita una serie articolata di servizi gestiti direttamente: un nucleo di Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) per anziani non autosufficienti prevalentemente di alta intensità assistenziale, distribuito su due piani autorizzati ad ospitare 25 Ospiti ciascuno. Un nucleo di Comunità Psichiatrica di Tipo B (CpB) per adulti psichiatrici cronici autosufficienti per un totale di 19 Ospiti.

Struttura_1

PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA – LA STORIA

L’edificio è stato costruito nel corso del 1700 e risultava composto da una ampia Villa Padronale, da un’antistante parco, da un edificio adibito a piccola cappella nonché da un ampio rustico. Sono del 1978 le prime trasformazioni e ristrutturazioni poi riprese nel 1990 dall’attuale proprietà.

Villa IRIS II nacque il 1° febbraio 1991 a seguito della necessità di dover fornire assistenza continuativa a pazienti affetti da malattie mentali croniche non gestibili in maniera alternativa,  ingigantita dalla progressiva ed obbligatoria chiusura sul territorio nazionale degli Ospedali Psichiatrici.

Per alcuni anni fu una struttura funzionante esclusivamente per malati mentali cronici di duplice provenienza: il nucleo originario, costituito prevalentemente da ex pazienti manicomiali, in cui la patologia mentale stava progressivamente scemando per dare ampio spazio a problematiche geriatrico-internistico ed assistenziali in generale; ed un secondo nucleo costituito da pazienti nuovi ingressi, più giovani e con patologia più florida, anche se ben controllata.

Con il passare degli anni i nuovi inserimenti si ridussero progressivamente e le richieste di assistenza e ricovero si spostarono nell’ambito dei pazienti anziani non autosufficienti.

Il progressivo invecchiamento della popolazione, con sempre maggior presenza di patologie croniche e di pazienti non autosufficienti suggerì la creazione di nuovi locali adatti ad ospitare pazienti non autosufficienti. Iniziarono così lunghe e complesse opere di ristrutturazione del nucleo originario.  Nel Gennaio 1999 avvenne la trasformazione delle due realtà assistenziali (2 ali separate ma collegate e destinate alle 2 tipologie dei pazienti) in: Comunità Protetta di Tipo B e Residenza Sanitaria Assistenziale. Con l’estate del 1999 la Direzione decise di dotare Villa IRIS II di un Sistema di Gestione Qualità.

Struttura_5

CONTATTARE LA STRUTTURA

Per le Vostre necessità rivolgeteVi senza esitazione al nostro personale che provvederà, a seconda delle competenze, a rispondere ai Vostri dubbi ed esaudire le Vostre richieste. L’accesso dei visitatori è consentito senza limitazioni dalle 8.00 alle 20.00.

La segreteria è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Nel caso in cui vogliate contattare telefonicamente Villa IRIS II S.r.l, potrete comporre il numero 0161.849117